LinguaBoosterlearning foreign languages

«Turandot » in Italian

Book Turandot  in Italian

Turandot

be the first to rate
✒ Author
📖 Pages118
⏰ Reading time 3 hours 30 minutes
💡 Originally published1762
🌏 Original language Italian
📌 Types Plays , Novels , Fairy tale
📌 Genres Dramaturgy, Adventure, Satire, irony, Parable
📌 Section Adventure novel

Click on an unfamiliar word in the text to see the translation.
In the settings you can also change the size and alignment of the text

Turandot: read the book in the original

Personaggi:

TURANDOT, principessa chinese, figliuola di
ALTOUM, imperatore della China
ADELMA, principessa tartara, schiava favorita di Turandot
ZELIMA, altra schiava di Turandot
SCHIRINA, madre di Zelima, moglie di
BARACH, sotto nome di Assan, fu aio di
CALAF, principe dei tartari Nogaesi, figliuolo di
TIMUR, re d'Astracan
ISMAELE, fu aio del principe di Samarcanda
PANTALONE, segretario d'Altoum
TARTAGLIA, gran cancelliere
BRIGHELLA, maestro de' paggi
TRUFFALDINO, capo degli eunuchi del serraglio di Turandot
OTTO DOTTORI chinesi del divano
MOLTE SCHIAVE serventi nel serraglio
MOLTI EUNUCHI
UN CARNEFICE
SOLDATI
La scena è in Pechino, e nei sobborghi.
Il vestiario di tutti i personaggi è chinese, salvo quello di Adelma, di Calaf, e di Timur, ch'è alla tartara.

ATTO PRIMO

Veduta d'una porta della città di Pechino, sopra la quale ci sieno molte aste diferro piantate, sopra queste si vedranno alcuni teschi fitti, rasi; col ciuffo alla turca.

Scena prima

Calaf, indi Barach.
CALAF (uscendo da una parte)
Anche in Pechin qualch'animo cortese pur dovea ritrovar.
BARACH (uscendo dalla città)
Oimè! Che vedo!
CALAF (sorpreso)
Barach.
BARACH
Signor
CALAF
Tu qui!
BARACH Voi qui! Voi vivo!
CALAF
Taci; non palesarmi per pietade. Dimmi, come sei qui?
BARACH
Dopo la rotta
dell'esercito vostro sfortunato
sotto Astracan, veggendo i Nogaesi
fuggir sconfitti, e 'l barbaro sultano
di Carizmo feroce, usurpatore
del regno vostro, già vittorioso
scorrer per tutto, in Astracan ferito
mi ritrassi dolente Quivi intesi,
che 'l re Timur, genitor vostro, e voi
morti eravate nel conflitto. Io piansi.
Corro alla reggia per salvar Elmaze,
vostra madre infelice; e invan la cerco.
Già 'l soldan' di Carizmo furioso,
senza trovar chi s'opponesse, entrava
in Astracan coi suoi. Io disperato
fuggii dalla città. Peregrinando
più mesi andai. Qui in Pechin giunsi, e quivi
sotto nome di Assan, in Persia nato,
a una vedova donna m'abbattei
d'oppression colma, sfortunata; ed io
coi miei consigli, e con alcune gemme,
che avea, vendendo in suo favor, lo stato
dell'infelice raddrizzai. Mi piacque;
ella ebbe gratitudine; mia sposa
Page 1 of 118

You can use the left and right keys on the keyboard to navigate between book pages.

Suggest a quote

Download the book for free in PDF, FB2, EPUb, DOC and TXT

Download the free e-book by Carlo Gozzi, «Turandot » , in Italian. You can also print the text of the book. For this, the PDF and DOC formats are suitable.

You may be interested in

Be the first to comment

Add

Add comment